Comfort Zone

Lo sapevi che

Indossa gli abiti giusti per tener lontano il raffreddore

La prevenzione e la cura delle malattie da raffreddamento passa sempre attraverso corrette abitudini e semplici accorgimenti da adottare nella vita di tutti i giorni, anche nel modo di vestirci.
Indossare tessuti larghi, per esempio, favorisce una migliore circolazione del sangue e permette di trattenere il calore del corpo.  Le fibre naturali sono più adatte al contatto con la pelle: in particolare, seta e cotone dalla trama morbida e confortevole sono perfetti se siete costretti a qualche giorno di riposo.  
                                                                                                                                                                                                                                                   In generale, la fibra migliore per preservare la temperatura corporea è certamente la lana che ha un’ottima capacità di termocoibenza: il tessuto di lana, infatti,  non isola solo dal freddo, ma anche dal caldo; è perfetto dunque per difendersi dagli sbalzi di temperatura, causa frequente di raffreddori e mal di gola o per coprire bene il nostro corpo quando più ha bisogno di cure e attenzioni.

Ma se non volete farvi cogliere impreparati dagli sbalzi di temperatura tipici dei cambi di stagione, un consiglio su tutti:  adottate lo stile “a cipolla”, togliendo il primo strato prima di iniziare a sudare e non dopo.