Comfort Zone

Lo sapevi che

Cos'è il raffreddore?

Il raffreddore è la più frequente malattia infettiva dell’uomo. È causato da diversi tipi di virus (i più frequenti sono il Rhinovirus e il Coronavirus), ed è caratterizzato dall’infiammazione delle mucose nasali e faringee.
Dopo un periodo di incubazione di 1-2 giorni, generalmente i sintomi del raffreddore durano circa 5-7 giorni.
I sintomi si presentano gradualmente: dopo una sensazione di prurito o bruciore al naso e alla gola, compaiono difficoltà a respirare per via nasale, starnuti, lacrimazione e nelle manifestazioni più acute sono associati a tosse, febbre (non elevata), udito ovattato e perdita di appetito.
La trasmissione del raffreddore può avvenire per via aerea attraverso le microgoccioline infette emesse con gli starnuti o colpi di tosse; oppure per contatto con superfici contaminate da secrezioni nasali, salivari e lacrimali.  
I fattori che facilitano l’insorgere del raffreddore sono:
- il freddo: riduce le difese immunitarie locali della mucosa naso-faringea,
- lo stress fisico e/o psichico: riduce le difese immunitarie generali dell’organismo.

È una malattia fastidiosa, ma non grave: il giusto riposo e un’alimentazione sana, a basso contenuto di grassi e ricca di vitamine possono aiutare l’organismo a contrastare i virus più comuni.